Articoli

  • vr5000
    Numbers station

    E05 “Cynthia” – numbers station

    Fino ad Ottobre 2003, era possibile ricevere facilmente una numbers station americana, gestita apparentemente dalla CIA, essa era stata designata dal gruppo Enigma 2000 con la sigla E05 in quanto di lingua inglese, il soprannome “CynthIA” stavolta non deriva dal segnale di intervallo, che non c’era, ma si scelse il nome di donna Cynthia (in italiano Cinzia), poiché la voce che dettava i messaggi era femminile con forte accento americano e conteneva le lettere dell’agenzia di intelligence americana. Le trasmissioni avvenivano parallelamente su due frequenze e cominciavano all’inizio dell’ora, il formato era un po’ complesso, veniva trasmesso l’ID a tre cifre del destinatario ed un conteggio da 0 a 9…

  • ts950sdx
    Frequenze e Schedule

    Ripetitori in banda 10Mt FM

    Sono attivi in varie parti del mondo alcuni ripetitori che operano in FM nella porzione alta della banda dei 10 Metri, il band plan IARU prevede sulle frequenze dei 29MHz la possibilità di modulare in ampiezza ed in modulazione di frequenza, nonché l’utilizzo di stazioni ripetitrici, che in condizioni di propagazione favorevoli permettono collegamenti internazionali tra radioamatori. L’utilizzo di questi ripetitori stranieri è limitato ai giorni di forte propagazione sulle gamme alte, in particolare nelle ore diurne dei periodi primaverili ed autunnali, in condizioni di bel tempo.E’ possibile ricevere queste stazioni ripetitrici anche con apparati scanner portatili, purché ci si trovi all’aperto, l’impegno può avvenire con almeno 20 Watt, su…

  • vr5000
    Guide e tutorial

    Guida al DRM: Digital Radio Mondiale

    In onde corte ed in onde medie viene utilizzato da alcune emittenti broadcast di radiodiffusione, un sistema di modulazione digitale non proprietario, chiamato DRM, la sigla sta per Digital Radio Mondiale, da non confondere assolutamente con il sistema digitale utilizzato in VHF ed UHF la cui sigla è molto simile, intendo il DMR.Ricordo che se n’è iniziato a parlare nei primi anni 2000, parallelamente al DAB, le maggiori emittenti di radiodiffusione internazionale tra cui anche la nostra RAI volevano introdurre un sistema di trasmissione a lungo raggio dell’audio digitale di qualità, comprensivo di alcuni servizi testuali, tipo il sistema RDS che si usa in tra gli 88 e 108MHz in…

  • vr5000
    Numbers station

    G02 – E23 “Swedish Rhapsody” numbers station

    Sembra essere un opinione comune che i segnali d’intervallo d’inizio trasmissioni delle numbers station incutano un certo senso di malinconia, in questa convinzione rientra anche la stazione numerica polacca, ma in lingua tedesca, identificata dal gruppo Enigma2000 con la sigla G02. Come spesso succede, il soprannome deriva dal brano musicale che precede i messaggi, che venne inizialmente riconosciuto come “Swedish Rhapsody n° 1”, composta da Hugo Alfvén tra la fine dell’800 ed i primi del 1900, successivamente si è appreso da documenti declassificati che in realtà il brano era “Luxembourg Polka” del compositore Emile Reissdorf, degli anni ’50 del ventesimo secolo. La traccia numero 1 del primo CD della raccolta…

  • vr5000
    Numbers station

    G03 “Gong or Chimes” numbers station

    Una delle numbers station più inquietanti che era possibile ascoltare, senz’altro era G03 – Gong or Chimes, prendeva il soprannome dal suo segnale di intervallo, appunto un suono smile a dei rintocchi di campane o allo strumento orientale Gong, dalla melodia triste e malinconica, la traccia audio che veniva trasmessa all’inizio delle trasmissioni era incisa su nastro, che nel tempo (epoca analogica) ha avuto deterioramenti e distorsioni, il che rendeva involontariamente ancora maggiore l’effetto inquietante quando la si ascoltava. La registrazione del segnale d’intervallo di questa stazione numerica è stato inserito nella raccolta The Conet Project, primo disco, settima traccia. La sigla G03 era l’identificativo Enigma2000, era gestita dall’esercito della…

  • vr5000
    Recensioni

    Yaesu VR5000 recensione

    Ricevitore All-mode da 0.1<>2600MHz Ho avuto il piacere di provare questo apparato ricevente in più occasioni, realizzandone una recensione scritta, ed una video che troverete più avanti in questa pagina, in modo da poterlo vedere anche in funzione. Ritengo sia un prodotto molto interessante per il radioascoltatore per un paio di caratteristiche che descriverò in questa pagina.Le pagine di questo sito dedicate al radioascolto, tra cui anche questa, ritraggono nell’intestazione l’esemplare del suddetto ricevitore che ho personalmente posseduto. Innanzi tutto iniziamo a parlare delle caratteristiche macroscopiche: è un ricevitore scanner, o meglio un communication receiver, in grado di ricevere in tutte le modulazioni analogiche, AM, FM, CW, SSB, nella gamma…

  • ts950sdx
    Articoli,  Guide e tutorial

    Come diventare Radioamatore

    Se ti stai chiedendo come si diventa radioamatore, in questa pagina cercherò di presentare a chi si sta avvicinando al mondo delle radio, in modo semplice, le varie specialità che offre questo hobby e la strada da percorrere, passo dopo passo, per affrontare l'esame per il conseguimento della patente da radio operatore.

  • Recensioni

    HackRF One & PortaPack

    Recensione Il ricetrasmettitore SDR HackRF ONE, è una piattaforma di sviluppo open-source in grado di ricevere e trasmettere nel range di frequenze da 1MHz a 6GHz, con una larghezza di banda massima di 20MHz ed un convertitore ad 8 bit; il costo è di circa 300€, disponibile anche su AMAZON. Esso è progettato per consentire il test e lo sviluppo di tecnologie radio moderne e future, HackRF One è una piattaforma hardware open source che può essere utilizzata come un normale ricevitore SDR, ossia periferica USB controllabile con software di terze parti, come ad esempio SDRconsole , HDSDR , Cubic SDR e GNU Radio , oppure programmata per un’operare autonomamente…

  • vr5000
    Articoli,  Frequenze e Schedule

    RWM : Stazione di tempo e frequenza campione

    RWM è l’identificativo di una radio stazione di tempo e frequenza campione, trasmette da Mosca in Russia in Onde corte sulle frequenze di 4996 kHz con una potenza di 5 kW, e 9996 kHz e 14996 kHz con una potenza di 8 kW.Dedico questo articolo a questa radio stazione in quanto è molto utile per prove e manutenzione di apparati ricetrasmettitori e poi è facilissima da ricevere in Italia, a qualsiasi orario ed in qualsiasi momento della giornata. La trasmissione avviene nei modi N0N e A1A (CW) e si ripete ogni mezz’ora. Tra i minuti 0 ed 8 e tra i minuti 30 e 38 viene emesso un segnale di tipo N0N ovvero la sola portante non modulata. Tra i minuti 8 e…