Guide e tutorial

Le Radiosonde meteorologiche

Guida alla ricezione e decodifica delle radiosonde meteo

Le radiosonde sono dei trasmettitori radio appesi a dei palloni aereostatici rilasciati in atmosfera che inviano alle stazioni di terra i dati metereologici come temperatura, pressione ed umidità, rilevati attraverso una strumentazione di misura incorporata. Tutta la strumentazione è a perdere.

Il pallone arrivato ad una certa quota esplode ed il trasmettitore discende verso il suole frenato da un paracadute.
Analizzando i dati trasmessi dalla radiosonda con appositi software, è possibile sapere quota e coordinate geografiche e tentare quindi un recupero.

In Italia i palloni sonda vengono rilasciati di solito a mezzogiorno e a mezzanotte ora locale, ma sono possibili eccezioni, è possibile la ricezione ed il recupero di sonde lanciate da stati confinati.

Il recupero è libero, il materiale è innocuo e non vi è obbligo di restituzione.

Frequenze radiosonode

Le frequenze utilizzate dalle radiosonode nel Lazio sono le seguenti:

Frequenza in MHzSito di lancioOrari dei lanci
404.200 Pratica di Mare0000z - 1200z
405.500Bracciano

Guida all’ascolto delle Radiosonde

Le radiosonde trasmettono nell’intervallo di frequenze compreso tra i 400MHz ed i 408MHz, a seconda del modello e del centro di lancio.

Per l’ascolto è sufficiente una normale antenna colineare per banda radioamatoriale UHF, se ci si trova nelle vicinanze è possibile la ricezione anche con ricevitori portatili dotati di antenna originale.

Ricezione radiosonda con un ricevitore ICOM IC-R20

Il ricevitore radio non deve essere di tipo particolare, una normale radio ricetrasmittente per radioamatori oppure uno scanner radio che copre le frequenze 400/408MHz in FM è sufficiente per ricevere con successo le radiosonde.

Per la decodifica dei dati è consigliato usare un ricevitore SDR.

Per approfondire l’argomento invito a visitare l’ottimo sito http://radiosonde.eu/RS00-I/RS00-I.html ed ad iscrivervi al gruppo Facebook Radiosonde Italia .

Siti di riferimento e fonti

https://it.wikipedia.org/wiki/Radiosondaggi

http://radiosonde.eu/RS00-I/RS00-I.html

http://www.radioamatoripeligni.it/i6ibe/radiosonde/radiosonde.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.