Raspberry PI

WSJT-X su Raspberry / Linux

Come installare WSJT-X su Linux e Raspberry

Per il radioamatore o radioascoltatore una Raspberry si può usare anche per ricevere e trasmettere in FT8, cosi come si fa con un normale PC con Windows. Vediamo in questo articolo come installare WSJT-X su Raspbian, procedura che è comunque valida per l’installazione su PC con sistema operativo derivati da Debian o Ubuntu.

Una Raspberry Pi è un computer su singola scheda che ci permetterà di operare in FT8 esattamente come si fa con PC con sistema operativo Windows, ne più ne meno. Le risorse del piccolo processore Cortex ARM A53, con 1GB di RAM, sono ampiamente sufficienti, il processore lavorerà al minimo durante la ricezione e all’incirca al 15% durante la decodifica ogni 15 secondi. Le temperature della CPU resteranno bassissime.

Questo micro computer, non dispone di interfaccia seriale, ma di ben 4 porte USB, non è equipaggiato nemmeno di scheda audio con linea di entrata, ma solo uscita. Sarà necessario usare una scheda audio USB, ed un convertitore USB-RS232 per le radio con qualche anno sulle spalle, mentre ricetrasmettitori tipo IC-7300, FT3000 o TS-890 che hanno una porta USB che fa sia CAT che AUDIO, sarà necessario un semplice cavo USB.

Download e installazione

L’installazione è molto semplice, bisognerà avere un pochino di conoscenze sui comandi Linux, ma cercherò di guidarvi passo passo, in modo semplice, niente di così complicato comunque.

Scaricare il file d’installazione 64-bit: wsjtx_2.x.x_armhf.deb

Installare con il comando:

sudo dpkg -i wsjtx_2.x.x_armhf.deb

Potrebbe essere necessario installare delle dipendenze:

sudo apt-get install libqt5multimedia5-plugins libqt5serialport5
libqt5sql5-sqlite libfftw3-single3

Eventualmente, per disinstallare:

sudo dpkg -P wsjtx

Ora si è pronti per iniziare, dovrebbe essere comparsa l’icona di WSJT-X sul desktop e nel menu di avvio, sotto la voce radiantismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.