Guide e tutorial

Ricevere la ISS

Stazione Spaziale orbitante Internazionale

La Stazione Spaziale Internazionale (in inglese: International Space Station, in sigla ISS) è una stazione spaziale dedicata alla ricerca scientifica che si trova in orbita terrestre bassa, gestita come progetto congiunto da cinque diverse agenzie spaziali: la statunitense NASA, la russa RKA, l’europea ESA (con tutte le agenzie spaziali correlate), la giapponese JAXA e la canadese CSA.

Viene mantenuta ad un’orbita compresa tra i 330 km e i 435 km di altitudine e viaggia a una velocità media di 27 600 km/h, completando 15,5 orbite al giorno. È abitata continuativamente dal 2 novembre 2000; l’equipaggio, da allora, è stato sostituito più volte, variando da due a sei astronauti o cosmonauti.

Costruita a partire dal 1998, è stata completamenta nel 2017; dovrebbe restare in funzione fino al 2024, data prevista per il raggiungimento degli obiettivi scientifici, per poi essere smantellata, distrutta o riutilizzata parzialmente.

Approfondisci l’argomento su Wikipedia o sul sito della NASA .

Attività radioamatoriale

A bordo della ISS vi è installato un ricetrasmettitore radioamatoriale, che viene usato in alcuni casi, dagli astronauti per comunicare a terra con stazioni radioamatoriali. Il ricetrasmettitore è un Kenwood TM-D710.

Le comunicazioni avvengono però in momenti prestabiliti, non sempre è possibile ascoltare o mettersi in contatto con l’equipaggio. Occasioni in cui si può ascoltare l’equipaggio comunicare con la terra avvengono durante gli School contact, ovvero contatti con le scuole. Alcune scuole ed alunni selezionati possono comunicare in momenti prestabiliti con la ISS sulla frequenza di 145.800MHz.

Due o tre volte l’anno vengono trasmesse delle immagini SSTV sulla frequenza di 145.800MHz.

E’ sempre attivo però il digipeater del sistema APRS che può essere facilmente ricevuto sulla frequenza di 145.825MHz.

Frequenza in MHzDescrizione
145.825AX.25 1200 Bd AFSK

Packet Radio e APRS
145.800SSTV
145.800Downlink Fonia

Zona 1
145.200Uplink Fonia

Zona 1
145.440Uplink Fonia

Zona 2 e 3

Tracking ISS

Per sapere in tempo reale dove si trova la Stazione Spaziale orbitante Internazionale, si può usare il programma Orbitron, che è in grado di calcolare anche le previsioni dei passaggi nelle ore e giorni successivi; oppure più semplicemente sul sito ISStracker .

SSTV

Le trasmissioni in SSTV avvengono all’incirca 3 o 4 volte l’anno, sulla frequenza di 145.800MHz in FM, la codifica è solitamente in PD120. Per la decodifica consiglio il software MMSSTV .

Immagini da me ricevute in PD120, trasmissioni Expedition 55 Interkosmos, dei giorni 12, 13 e 14 Aprile 2018, sulla frequenza di 145.800MHz FM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.